clicca qui se non riesci a visualizzare correttamente questa newsletter


È arrivato il terzo numero di T!

T è la newsletter di Triangolo Scaleno Teatro e Teatri di Vetro Festival che ogni mese vi tiene aggiornati sugli appuntamenti, i laboratori, le opencall e i passi dei progetti artistici che sosteniamo.

Il 12 e il 19 maggio tornano disponibili per la visione sul nostro canale YouTube due lavori della coreografa Chiara Frigo: Deep End La Via di Lucinda e Post ospitati a Teatri di Vetro 14.

Il primo numero della fanzine OSCILLAZIONI La trasparenza dello schermo è in cantiere e ospiterà gli interventi di Salvatore Insana e Elisa Turco Liveri (Dehors/Audela), Mariano Dammacco (Piccola Compagnia Dammacco), Alessandra Cristiani, Giuseppe Vincent Giampino, Greta Francolini, Marta Bichisao e Vincenzo Schino (Opera Bianco), Paola Bianchi, Marco Valerio Amico (gruppo nanou) e Chiara Frigo. Per prenotare la vostra copia gratuita scriveteci a segreteria@triangoloscalenoteatro.it!

Maggio è il mese dei laboratori all'aperto di VĪVĂ, il nostro progetto di divulgazione scientifica promosso da Culture Roma per il triennio di Eureka: disegno, arte pubblica, tessitura e lettura creativa per bambini dai 5 anni in su ogni giovedì, dal 6 al 27 maggio, alla Biblioteca Collina della Pace e il 29 maggio alla Libreria Caffè Giufà con un appuntamento speciale dopo l’ultimo laboratorio per festeggiare insieme la fine del secondo anno!

Su Radio Frammenti potete trovare le interviste a Matteo Stocco del Collettivo Zoographer (che ritroverete nel laboratorio Il Risveglio della ZooCrew! e nell’evento di proiezioni video La Grande ZooMigrazione che il 27 maggio trasformerà lo spazio pubblico della biblioteca) e a Valerio Veneruso che ha presentato per VĪVĂ Di specie e di spazi (che potete rivedere insieme alle altre conferenze - Camminando sul filo della memoria di Chiara Vigo e La città e gli spiriti di Stefano Portelli - sul nostro canale YouTube).

Partecipa, scopri e diffondi T!

Cerca il simbolo @ per scoprire T CALL, la sezione di T che raccoglie laboratori, opencall, workshop, processi creativi partecipati e opportunità di formazione: un osservatorio di ricerca sulla cultura contemporanea e parallelamente una chiamata trasversale di volta in volta differente e diffusa per creare uno spazio dedicato alla trasmissione dei saperi e alla condivisione di pratiche artistiche.

L’icona « ci fa andare indietro nel tempo! Si tratta di T REWIND, lo spazio di T dedicato ai dispositivi programmati delle passate edizioni di Teatri di Vetro Festival che tornano a essere disponibili online.

Se trovate l'icona », allora è tempo di aprire il calendario per segnare gli eventi di T! Si tratta di T DATE, l'appuntamento con le performance, le conferenze e gli avvenimenti live a cura di TST e TDV.

Dove vedete il + trovate T PIÙ, la parte di T in cui seguire le notizie che riguardano le residenze degli artisti che sosteniamo e di cui seguiamo il percorso produttivo e i processi creativi legati a Teatri di Vetro Festival.


Teatri di Vetro Festival è un progetto curatoriale che tramite il confronto con gli artisti indaga le specificità della scena contemporanea per restituirla non più soltanto come opera, ma in una costellazione di eventi paralleli. Un sistema complesso, in cui ogni sezione – Trasmissioni, Elettr@suoni, Composizioni, Oscillazioni – assolve a una funzione specifica, e policentrico in cui Oscillazioni si configura come meta, il fine che “informa” il resto.

REWIND TDV14
Il 12 e il 19 maggio tornano disponibili per la visione due lavori della coreografa Chiara Frigo: Deep End La Via di Lucinda, progetto di videoarte liberamente ispirato a Il nuotatore di John Cheever, e Post ospitati nella quattordicesima edizione di Teatri di Vetro Festival sul nostro canale YouTube. Non perdeteli!
Iscriviti al canale


FAME DI REALTÀ
Nel laboratorio Fame di Realtà, dopo i primi due incontri conoscitivi, si inizia a ragionare sull’evento: "Scrivere per il teatro è scrivere per l’azione. Che cos’è un evento? È una soglia, un momento di trasformazione. Come scorreva, prima, la vita in scena? Quand’è che ha preso un’altra direzione? Scrivendo teatro dobbiamo offrire agli attori possibilità di cambiamento. E nell’evento c’è questa possibilità." Luciano Colavero
Seguici!


JUMP!
Siamo felici di segnalarvi che JUMP! di Opera Bianco, presentato in forma di primo studio a Teatri di Vetro 12 nel 2018, sarà in anteprima a Terni il 13 maggio, debutterà a Cesena il 19 e il 20 maggio e lo ritroverete a dicembre a Roma all'interno della programmazione Teatri di Vetro 15!

Concept, coreografia e regia Marta Bichisao e Vincenzo Schino, Performer Samuel Nicola Fuscà, C.L. Grugher, Luca Piomponi, Simone Scibilia
Seguici!



VĪVĂ è un progetto di divulgazione della cultura scientifica con una programmazione interdisciplinare che coinvolge biologia, botanica, antropologia, arti performative, visive, sperimentazione tecnologica, filosofia, pedagogia e pittura: una pluralità di competenze rivolte al grande pubblico e agli studiosi e tradotte in conferenze, laboratori per bimbi e ragazzi, visioni, esperienze cognitive e progetti diffusi e partecipati dalla città di Roma.

IL RISVEGLIO DELLA ZOOCREW!
Il Risveglio della ZooCrew! con il Collettivo Zoographer è un laboratorio di disegno per bambini di un animale immaginario comune che sarà animato digitalmente e entrerà a far parte di un carosello di proiezioni video che darà nuova vita allo spazio pubblico della Biblioteca Collina della Pace la sera del 27 maggio per La Grande ZooMigrazione.

6 maggio, ore 14,00 - Biblioteca Collina della Pace
Maggiori informazioni


LINA E IL CANTO DEL MARE
Lina e il canto del mare con Laura Riccioli è un laboratorio di disegno per bambini e ragazzi sull’albo illustrato “Lina e il canto del mare" di Flora Farina con le illustrazioni di Laura Riccioli (Mesogea Ed) che desidera condividere la straordinaria esperienza di raccontare una storia attraverso il disegno.

13 maggio, ore 14,00 - Biblioteca Collina della Pace
Maggiori informazioni


TESSITORI IN ERBA
Tessitori in erba con Roberta Denni è un laboratorio di tessitura con un telaio da costruire con spago e rami, usando come "tessuto" fili d’erba e fiori scelti e raccolti in un giardino per creare l’occasione di sperimentare regole e creatività ispirandosi alla bellezza della natura.

20 maggio, ore 14,00 - Biblioteca Collina della Pace
Maggiori informazioni


ANIMALI SBAGLIATI
Animali sbagliati con Stefania Camilli è un laboratorio creativo per bambini dedicato al volume "Animali Sbagliati" di Franco Matticchio (ed. Vànvere) per disegnare i propri animali "sbagliati" con materiali e supporti per il disegno e il collage, che saranno allestiti in una piccola mostra in biblioteca e in libreria.

27 maggio, ore 14,00 - Biblioteca Collina della Pace
29 maggio, ore 15,30 - Libreria Caffè Giufà
Maggiori informazioni


LA GRANDE ZOOMIGRAZIONE
È un carillon? È un rodeo? Dopo tanto camminare, le creature immaginarie della ZooCrew raggiungono la meta della Grande ZooMigrazione e sono pronte per festeggiare con un carosello sulle pareti della biblioteca grazie alla video performance firmata Zoographer!

27 maggio, ore 20,30 - Biblioteca Collina della Pace
Vi aspettiamo!



DIFFONDI T!


Social
Triangolo Scaleno Teatro YouTube Teatri di Vetro Instagram
Ai sensi del d.lgs. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali – e degli articoli 12, 13, 14 del Regolamento Europeo n. 679/2016, La informiamo che titolare del trattamento dei dati e' il triangolo scaleno teatro (Via Prenestina, 178, 00176 Roma RM) I Suoi dati saranno trattati (anche elettronicamente) soltanto da incaricati autorizzati, esclusivamente per dare corso all'invio della newsletter e per l'invio (anche via e-mail) di informazioni relative alle iniziative del triangolo scaleno teatro. Gli indirizzi e-mail di questa mailing list provengono dall'indirizzario del triangolo scaleno teatro, da richieste di iscrizione alla newsletter pervenute al nostro recapito o in sede di evento, oppure da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in internet, da dove sono stati prelevati.
Il presente messaggio non costituisce spam. In qualsiasi momento potrete richiedere la cancellazione dal nostro indirizzario semplicemente cliccando qui. Il Responsabile designato per il riscontro all'Interessato in caso di esercizio dei diritti ex art. 7 del D. Lgs. 196/2003 e s.m.i. , è Roberta Nicolai. Tutti i dati personali sono comunque trattati nel rispetto degli adempimenti previsti dal D. Lgs. n. 196 del 30.06.2003 e s.m.i. - l'informativa privacy integrale è disponibile sul sito https://teatridivetro.it/note-legali/.