TU MEUR(S) DE TERRE

ore 21.30
22 SETTEMBRE CARROZZERIE N.O.T 

 

HAMDI DRIDI

TU MEUR(S) DE TERRE


Una danza dedicata al padre in cui l’esattezza dei gesti restituisce la potenza di un legame. Sensibile alla musicalità della voce parlata, il testo ha un posto speciale nella sua ricerca coreografica. La parola, parlata e cantata, si presenta in forma di ricordo, con prossimità sonore diverse divenendo impulso fisico e poetico per il corpo.

Io danzo mio padre, un imbianchino.
Danzare i miei ultimi ricordi, ricostruendo la sua presenza fisica nel suo luogo di lavoro ricoperto di cartoni.
A te che mi guardi, mio padre racconta la storia della sua vita attraverso le mie braccia. Danzo con calma il dolore trasformando un tumore in una poesia. Tra Dio e un essere umano, un padre e suo figlio, il cielo e la terra, il suono e il movimento, lui mi sta guardando, ora. Il nostro duetto mi rende capace di accettare che è andato via e che sicuramente ci incontreremo di nuovo un altro giorno.
                                                                                                                                                                                                                    Hamdi Dridi


Di e con Hamdi Dridi
Con il sostegno di:
CNDC d’Angers
ICI-CCN de Montpellier/Francia
David Millemann, compositore, Pont Superieur de Rennes/Francia
Hafiz Dhaou – Chatha Company
Seifeddine Manai – Brotha di Another Motha Company

Categoria principale: Festival
Categoria: Spettacoli

I Luoghi

I LUOGHI DI SPETTACOLO

TEATRO VASCELLO 
Via Giacinto Carini 78

CENTRALE PRENESTE teatro
Via Alberto da Giussano 58 (Pigneto)

CARROZZERIE N.O.T
Via Panfilo Castaldi 28/a

FONDAZIONE VOLUME!
Via di San Francesco di Sales 86 (Trastevere)

CENTRALE PRENESTE
Via Alberto Da Giussano 58

BRANCACCINO
Via Mecenate 2

TEATRO DEL LIDO DI OSTIA
Via delle Sirene 22

 

e nelle LIBRERIE

TUBA
Via del Pigneto 39/A

GIUFA'
Via degli Aurunci 38

Chi c'è on-line

Abbiamo 31 visitatori e nessun utente online

Fun Supersized