Drammaturgie

dalla Prefazione di PiTTi

piccoli testi non solo teorici

 

 

Fare ponti

di Roberta Nicolai e Ludovica Marinucci

 

Chiedere agli artisti programmati quest’anno a Teatri di Vetro di scrivere una riflessione sul proprio lavoro è stata una delle sfide di questa ottava edizione.

Senza assegnare compiti, doveri né tracce. Solo una lunghezza e l’impegno a riflettere sul proprio fare artistico in connessione con lo spettacolo presentato al festival.

 

Costruire ponti tra sé e il mondo, tra sé e il passato come progettualità futura, tra sé e lo spettatore.

 CLICCA E SCARICA L'E-BOOK GRATIS

___________________________________
NdN Network drammaturgia nuova

Vincitore del Bando NDN 2014

Abbiamo il piacere di annunciare che il vincitore dell’edizione 2014 del bando NDN Network Drammaturgia Nuova è Marco Gobetti, autore di “Un carnevale per sole e baleno”. La giuria, dopo un’attenta valutazione,  proclama suddetto testo vincitore con la seguente motivazione: per la capacità di aver saputo raccontare con “leggera” drammaticità un momento tanto delicato della storia contemporanea attraverso un dialogo serrato e surreale che sfida l’organicità della piece bien fait a favore di una potente resa emotiva.


BANDO URGENZE 2013-2014
#NdN Network Drammaturgia Nuova BANDO NdN 2013-2014 – NuovEsperienzediDrammaturgia. Con il sostegno di #NdN Network Drammaturgia Nuova (Residenza Idra/Teatro Inverso, Campo Teatrale, triangolo scaleno teatro/Teatri di Vetro , Teatro in-folio Residenza Carte Vive, Kilowatt Festival)

CURATORE: Gabriele #Vacis
PERIODO: Da Settembre 2013 a Settembre 2014
SCADENZA: 19 Ottobre 2013
MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE: tramite selezione
NUMERO MAX PARTECIPANTI: 5

Network Drammaturgia Nuova seleziona cinque autori teatrali per partecipare a un progetto di accompagnamento e interscambio, finalizzato alla stesura di altrettanti testi teatrali. Il progetto si sviluppa nelle seguenti tappe:

1. 9 Settembre 2013 - 19 Ottobre 2013> Invio candidature per il bando
2. 1 Novembre 2013> Proclamazione dei 5 autori vincitori del bando
3. Brescia, 30 novembre 2013 e 1 dicembre 2013> Workshop di 2 gg presso residenza IDRA con Gabriele Vacis: serve a sviluppare il tema del lavoro e a gettare le basi per la stesura dei testi
4. 1 Dicembre 2013 - 5 Gennaio 2014> Periodo di stesura dei testi
5. 18 Gennaio 2014 > Consegna dei testi definitivi
6. Brescia, 1 Febbraio 2014> Lettura pubblica dei cinque testi alla presenza di giornalisti e operatori nell'ambito di Wonderland Festival 2014
7. 10 Febbraio 2014> Proclamazione del Vincitore
8. Milano, Periodo fine Gennaio - Aprile 2014 (date da definire)> Laboratorio presso Campo Teatrale Il laboratorio, guidato dalla Compagnia Campo Teatrale, sarà gratuito e aperto a tutti gli allievi ed ex allievi della scuola di recitazione Campo Teatrale. Indagherà i temi di lavoro su cui verte il Bando: il recupero della memoria collettiva attraverso lo studio di Piccole Storie nella Grande Storia. Il micro nel macro. La prima tappa di lavoro consentirà di incontrare chiunque abbia piacere e interesse ad affrontare il progetto e i temi proposti, la seconda individuerà invece un gruppo più ristretto di allievi-attori per elaborare una messinscena del testo vincitore. Al laboratorio potranno partecipare in veste di uditori anche gli autori selezionati dal Bando, che avranno così modo di verificare sulla scena i testi elaborati.
9. Aprile-Settembre 2014> Messa in scena del testo vincitore presso Kilowatt Festival e Festival Teatri di Vetro

Il tema del lavoro: TRA LA STORIA E LE STORIE

"Se butto indietro lo sguardo quello che vedo è un’oscillazione. Ho oscillato continuamente tra le storie e la Storia. All’inizio ho raccontato la grande Storia, i miti: la tavola di Mendeleev, Goethe, il cinema neorealista… Ma questo nasceva dal bisogno di “generalizzare” piccole storie: il primo spettacolo che ho fatto con il Laboratorio Teatro Settimo raccoglieva vicende quotidiane di una periferia industriale. Poi, i miti, mi hanno riportato alle piccole storie individuali: quando andavamo in colonia, da bambini, o l’immigrazione dei nostri genitori. E queste peripezie minime ci hanno rispinto verso i grandi eventi, come la tragedia o la saga industriale degli Olivetti. Insomma, credo che sia utile raccontare questa oscillazione, e provare ad oscillare tra le storie e la Storia, a chi, oggi, vuole partecipare alla riedificazione della memoria collettiva." Gabriele Vacis

Il progetto verrà curato da Gabriele #Vacis

BANDO URGENZE 2012-2013

Autori selezionati:
- Chiara Bersani
- Diego Runko
- Tobia Rossi
- Saverio Tavano
- Ferdinando Vaselli

Il vincitore della V edizione del Bando Urgenze 2013 è:

TOBIA ROSSI con il testo  LAS VEGAS.


Nota al testo  ‘LAS VEGAS’ di Tobia Rossi.

“La deriva, lo scialo di sé, la dissipazione del proprio corpo possono nell’insieme definire una sorta di viaggio nel corso del quale incontrare altri viaggiatori forse affini o forse no. E’ questo quel che avviene ai due protagonisti dell’atto unico ‘Las Vegas’ di Tobia Rossi. Un uomo e un ragazzo (così definiti nella didascalia di apertura).
Il primo, addestrato ai meandri a cielo aperto di un cascame urbano ridotto a terra di nessuno, fraintende chi sia lo strano folletto che si sta facendo una tana in quel crocevia di solitudini che un tempo avrebbe dovuto essere un quartiere della cuccagna. Lo ritiene simile a sé e, quasi per dispetto, è così che lo tratta.
L’altro, il ragazzo, è in realtà un vagabondo che va alla ricerca del padre, e nell’immolarsi alla sua impresa esprime un senso di innocenza assoluta. L’uomo, invece, colmo di esperienze controverse, è gravato da una passione infausta per un compagno da cui si sente mortificato e tradito.
In una reiterata serie di incontri la mescolanza fra i due procederà sino a disincagliarsi dalle secche di una cocciuta volontà di non capirsi e l’impatto delle reciproche intimità si farà vieppiù inestricabile.
Il dialogo che si sviluppa rappresenta l’avvenire di una comunicazione autentica e di un affetto che commuove.
‘La Vegas’ è un testo dolente e leggero che coinvolge, diverte e strazia cavando il meglio da una trama essenziale da cui fioriscono due personaggi accesi da un’abbagliante vitalità”. Giuseppe Manfridi

Campo Teatrale promuove la quinta edizione del Bando Urgenze, indetto dalla Residenza IDRA/Teatro Inverso con il sostegno di NdN Network Drammaturgia Nuova (Campo Teatrale, Teatri di Vetro/Triangolo Scaleno Teatro, Teatrino dei Fondi/Edizioni Titivillus) ed in collaborazione con Short Latitudes/British Council e Associazione Etre

CURATORE: Giuseppe Manfridi
PERIODO: Da Novembre a Maggio (4 sessioni)
LUOGO: Brescia, Milano, Roma
MODALITA' DI PARTECIPAZIONE: tramite selezione
NUMERO MAX PARTECIPANTI: 5

cinque autori teatrali selezionati per partecipare ad un progetto di accompagnamento e interscambio, finalizzato alla stesura di altrettanti testi teatrali.
Il progetto si sviluppa in cinque tappe:

1. Brescia, 28-30 novembre 2012 > Workshop di 3gg presso residenza IDRA con Giuseppe Manfridi: serve a sviluppare il tema del lavoro ed a gettare le basi per la stesura dei testi (presenza obbligatoria).
2. Milano, 3gg a Gennaio 2013 > Incontro con un noto autore inglese (da definire) in collaborazione con British Council per approfondire il tema trattato (non obbligatorio ma consigliato).
3. Milano, 2gg a Febbraio 2013 (date da definire) > incontro presso Campo Teatrale per verificare i testi scritti sulla scena, grazie agli allievi-attori della Scuola di Campo Teatrale (non obbligatorio ma consigliato).
4. Brescia, 21-24 marzo 2013 > lettura dei cinque testi alla presenza di giornalisti ed operatori (presenza non obbligatoria ma consigliata).
5. Roma, 21-30 aprile 2013 > scelta di uno dei 5 testi e messa in scena attraverso un laboratorio teatrale (è richiesta la presenza obbligatoria del vincitore alla presentazione finale).

Fun Supersized